Da Pamplona a Saint-Jean-Pied-de-Port (la fine dell’inizio del cammino di Santiago)

bty

Pamplona una città costruita  intorno alle mura, con una storia medioevale ma con un architettura tipicamente basca che la differenzia da tutto il resto della Spagna.  Le Tapas ovvero gli aperitivi, stuzzichini, qui spopolano nelle piazze gremite di gente dove giovani e vecchi si uniscono in uno strato sociale ben amalgamato ed allegro che ti trasporta tra le vicoli ricoperti dal pavè e con case colorate in modo sgargiante ed unico. Qui tra le tante chiese c’è la cattedrale di san Firmino e durante il mese di luglio, ricorre la festa del santo patrono,  dove si vive una settimana di festa caratteristica ed unica . I tori, animali aggressivi che arrivano a pesare anche più di trecento chilogrammi vengono liberati nel centro storico provocando un fuggi, fuggi generale. Passata anche la citta di Pamplona, molto determinato nel finire anche il cammino di Santiago francese, mi tocca un ultimo sforzo attraversare i Pirenei ma dal lato meno impegnativo quello di Saint Jean Pied de Port.  A causa di un interruzione stradale ed una mia distrazione mi sono perso, o meglio  ho allungato di 15 km prima di arrivare a destinazione…… ma si km in più o km in meno ne avevo già fatti più di 2000 e me ne mancavano ancora 500. Ci sarebbe ancora da scrivere molto per descrivere i paesaggi dei Pirenei ma questa è per me una prova in quanto  non ho mai scritto un blog e devo ancora imparare a capire come funziona Word  Press.

bty
bty
bdr
bty

6 risposte a “Da Pamplona a Saint-Jean-Pied-de-Port (la fine dell’inizio del cammino di Santiago)”

    1. Ciao Marcello grazie per l’iscrizione al blog cercherò di aggiornarlo il più spesso possibile wi fi permettendo un abbraccio e soprattutto DAJENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  1. Lo spirito che ti muove e che ti spinge a cercare di trasmettere le tue emozioni va oltre qualsiasi esercizio grammaticale, lasciati semplicemente andare e scrivi qualsiasi puttanata che ti attraversa la mente. Tu sei un diamante, sei pura luce che si espande in un esplosione di sensazioni, lasciati semplicemente andare…………………

    Un forte abbraccio

    1. Grazie Francesco, mi fa molto piacere che tu mi segua cercherò di raccontare al meglio la mia avventura che partirà dal Texas Houston fino al Costa Rica. Mi fermerò a Montreal 15giorni poi i primi di novembre partiamo in bicicletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *